L’emergenza sanitaria in corso ha fermato per quest’anno il Salone del Mobile, ma non la nostra operatività.
Stiamo lavorando sulle nuove collezioni e il catalogo 2020/2021.
Continuiamo a creare il futuro di Natisa.